Veleposlaništvo RS Rim /Novice /
26.09.2020  

Evropski dan jezikov, 26. september 2020

Ob evropskem Dnevu jezikov je za Veleposlaništvo Republike Slovenije v Rimu o bogati in kulturni različnosti slovenskega jezika spregovorila lektorica slovenščine na rimski Univerzi La Sapienza Sanja Pirc.

Sanja Pirc: "Lo sloveno si presenta con una tra le più belle parole in assoluto – con l‘AMORE, LJUBEZEN
E‘ la parola LOVE che compone il nome della Slovenia, così come che unisce le nostre rispettive capitali:
Roma, letta al contrario, diventa AMOR, mentre LJUBLJANA in sloveno suona come ljubljena, „amata“: e forse non è una coincidenza…
Ljubljana è infatti una delle poche città che dedica il monumento principale non a un re o a un condottiero, ma a un poeta, France Prešeren. Lui, uno dei più grandi romantici d’Europa, ha cantato l’amata Julija in alcuni dei suoi sonetti più belli proprio lì, a Ljubljana.
Infine, la lingua slovena e‘ romantica persino nella sua grammatica. Essendo una delle poche al mondo a conservare il duale delle lingue arcaiche ancora oggi, per due persone o cose, usa un numero che non è né singolare né plurale … il numero dell'intimità, della coppia, dell’amore.
Noi Sloveni siamo molto fieri della nostra lingua e siamo sicuri che se la conoscerete … la amerete anche voi! "

Video posnetek si lahko ogledate tukaj: https://twitter.com/SLOinITA/status/1309461273441116160