Veleposlaništvo RS Rim /Notizie /
03.07.2020  

Condizioni per il transito del trasporto passeggeri internazionale di autobus sul territorio della Repubblica di Slovenia

Dal 3 luglio 2020, le raccomandazioni dell'Istituto nazionale di sanità pubblica non si applicano più al trasporto internazionale di passeggeri con autobus in transito attraverso la Repubblica di Slovenia nei seguenti casi:
• l'autobus per il trasporto internazionale di passeggeri in transito non effettua fermate sul territorio della Repubblica di Slovenia; le stesse persone entrano ed escono dalla Repubblica di Slovenia; il vettore deve fornire l'elenco dei passeggeri in transito.

• Il trasporto di passeggeri in autobus in transito internazionale non effettua fermate né soste nella Repubblica di Slovenia, tranne per le urgenti esigenze fisiologiche e sanitarie del conducente o dei passeggeri. Nel caso, massimo cinque (5) persone per volta potranno scendere dall'autobus, disinfettandosi le mani e usando la mascherina protettiva obbligatoria. La mascherina protettiva potrà essere rimossa una volta ritornati sull'autobus. In conformità con quanto sopra, si sottolinea che i vettori devono fornire l'elenco dei passeggeri quando entrano nella Repubblica di Slovenia e rispettare le condizioni di cui sopra.