Veleposlaništvo RS Rim /Servizi consolari  /Informazioni sui passaporti sloveni /

Informazioni sui passaporti sloveni

Il testo della Legge sui passaporti dei cittadini della RS è pubblicato sul sito web: http://zakonodaja.gov.si/rpsi/r08/predpis_ZAKO1598.html

Dal 28 agosto 2006 la Repubblica di Slovenia rilascia i nuovi passaporti biometrici.  I passaporti rilasciati dal 2001 al 2006 (di color rosso) rimangono in vigore fino alla loro scadenza.

Procedimento nel caso di smarrimento del passaporto e passaporto provvisorio per il rimpatrio:

Quando un cittadino sloveno smarrisce o gli vengono rubati il passaporto o la carta d’identità in Italia, deve immediatamente sporgere denuncia presso i Carabinieri o Polizia di Stato. Al momento del rientro in Slovenia oppure, se ciò non fosse possibile, entro 8 giorni al più tardi, il titolare ha l’obbligo di avvisare l’autorità competente della perdita del documento. Il cittadino che non ha la residenza nella RS, deve notificare entro 30 giorni lo smarrimento del passaporto all’estero, alla più vicina rappresentanza diplomatico-consolare della RS all’estero

Anche lo smarrimento o la perdita della carta d’identità va notificata all'autorità competente (all’unità amministrativa) entro 8 giorni dall’accaduto.
 
È obbligatorio notificare la perdita o il furto del passaporto per evitare l’abuso del documento in questione.

Il cittadino della RS che soggiorna in Italia senza i documenti necessari per il rientro in Slovenia, si rivolge all’Ambasciata per richiedere il passaporto provvisorio per il rimpatrio. Questo viene soprattutto consigliato , quando il cittadino viaggia in aereo.

Alla domanda per il rilascio del passaporto provvisorio per il rientro in Slovenia si devono allegare:
· il verbale di denuncia dei Carabinieri/Polizia di Stato comprovante la perdita o il furto del documento,
· un documento personale con fototessera,
· il versamento della tassa di 19,00 Euro per il rilascio del passaporto provvisorio per il rimpatrio.

Il cittadino della RS residente o con dimora temporanea all’estero che per ragioni di salute o altri motivi validi non può rientrare in Slovenia, può richiedere il nuovo passaporto anche presso l’Ambasciata di competenza. Alla domanda per il nuovo passaporto, completa di fototessera e il versamento della relativa tassa, si devono allegare anche:
· il verbale di denuncia sullo smarrimento del documento redatto dalla Polizia di Stato o Carabinieri;
· un documento d'identità del richiedente;
· la dichiarazione sulla perdita o sul furto del passaporto (da compilare presso l’Ambasciata);
· la dichiarazione di residenza e dell’indirizzo (da compilare presso l’Ambasciata).